Riceviamo e pubblichiamo

Rieti, appuntamento con la Telemedicina per nuove opportunità, cure e servizi

oncologia

E’ scattato il conto alla rovescia per l’inizio del Rieti Digital 2019, in programma dal 15 al 17 novembre. Nel variegato programma organizzato dall’Assessorato all’Innovazione Tecnologica del Comune di Rieti, rientra anche l’evento sulla telemedicina, calendarizzato per le 16.30 del 16 novembre presso la Sala Consiliare.

Ad intervenire saranno Beatrice Bottini, Founder & Digital Project Manager – Be Impact (Coscienza Artificiale, Lato oscuro dell’AI, apporto innovativo dello sviluppo dell’Intelligenza Artificiale in ambito medico, anno 2024: cosa ci aspetta nel prossimo futuro?), Edoardo Mattei, Prof. della Pontificia Università San Tommaso d’Aquino (La Medicina tra Intelligenza Artificiale e Ambienti Digitali), Rita Le Donne, Direttore UOC Pneumologia e Telemedicina (Esperienze di telemedicina nella presa in carico del paziente con BPCO), Aurora Carfagna,  Assistente Sociale Progetto Gestione delle Cronicità ( Progetto Sensor Life, l’ assistenza a distanza nelle zone del sisma), Walter D. Valentini, Direttore UOC Nefrologia e Dialisi (La terapia con dialisi peritoneale automatizzata). Modererà il convegno sarà il Direttore Generale della Asl di Rieti, Marinella D’Innocenzo.

“Spazio anche alla telemedicina nell’ambito del Rieti Digital 2019 – ha dichiarato Elisa Masotti, Assessore all’Innovazione Tecnologica del Comune di Rieti – con un convegno che porrà al centro il nuovo ruolo del medico quale mediatore fra la macchina e il paziente. L’attenzione dei presenti sarà richiamata in particolare sulle nuove opportunità in ambito sanitario, sia in termini di servizi che in termini di cura del paziente. E’ questo, uno dei tanti eventi in programma nella tre giorni che promuoverà la cultura digitale a 360 gradi: dalla didattica al turismo passando, tra le altre tematiche, per la cittadinanza digitale e la sicurezza, l’informazione, la memoria storica ed il processo telematico”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui